© Copyright 1998/2022  P.IVA  12546450151

> Blog > Un’azienda più sostenibile con i nostri erogatori d’acqua

Un’azienda più sostenibile con i nostri erogatori d’acqua

La sostenibilità aziendale è oggigiorno un tema centrale per gli imprenditori italiani. Scopriamo insieme in cosa consiste e come rendere la tua azienda ecosostenibile!

Un maggiore impegno verso la sostenibilità ambientale è un tema pressante per tutte le aziende che mirino a migliorare non solo lo stato di salute del pianeta, ma i propri processi produttivi.

Ridurre l’impatto dell’azienda sull’ambiente preservando e ottimizzando il proprio benessere si traduce in una maggiore attenzione all’efficienza energetica, al benessere dei dipendenti e alla riduzione dei consumi e degli sprechi.

Affiancare al profitto la salvaguardia dell’ambiente e la crescita di una sensibilità green aiuta le aziende ad evolversi e contribuisce allo sviluppo di un mondo sostenibile.

Valori e requisiti di un’azienda green

Un’azienda green e sostenibile viene valutata tale quando segue comportamenti virtuosi, sia a livello ambientale che sociale. Le aziende decidono di seguire questo percorso per contribuire a realizzare un mondo più sostenibile, adottando strategie e modelli imprenditoriali che mirino al benessere futuro del pianeta.

Sempre più aziende, inoltre, si stanno organizzando per soddisfare i criteri ESG, acronimo che si riferisce alle parole inglesi Environmental, Social e Governance e si traduce nella presa in carico della valutazione di investimenti responsabili, riferiti non solamente alla gestione finanziaria della propria impresa, ma anche ad aspetti di natura sociale, ambientale e di governance.

I criteri ESG sono quindi utilizzati per misurare l’impatto ambientale, sociale e di governance delle aziende, che si focalizzano sempre di più nell’evidenziare la sostenibilità della propria impresa e delle proprie iniziative.

Questo può essere realizzato riducendo l’impatto dei processi produttivi sull’ambiente, realizzando prodotti che soddisfino le esigenze del consumatore finale o adottando politiche che vengano incontro alle esigenze dei propri dipendenti.

Alcuni esempi di sostenibilità aziendale

Come rendere un ambiente di lavoro veramente green? Ecco alcuni esempi di come migliorare la sostenibilità ambientale dell’azienda.

Smart working

Nel mondo che si appresta ad uscire dalla pandemia, le aziende si sono ormai rese conto dell’importanza di favorire i propri dipendenti assicurando loro la possibilità di lavorare da remoto. L’impronta green di un’azienda si denota anche dal benessere che essa persegue per i propri dipendenti. Oltre a venire incontro alle esigenze dei dipendenti, lo smart working contribuisce  a ridurre sensibilmente le emissioni di CO2 poiché riduce il numero di automobili in circolazione.

Questo si traduce in un duplice beneficio: da un lato il tempo personale dei collaboratori viene “liberato” dalla necessità di recarsi sul luogo di lavoro, dall’altro viene evitato il traffico urbano, con un taglio di emissioni e inquinanti.

Il lavoro agile migliora quindi anche la qualità delle nostre città, la vivibilità delle aree urbane che si trovano a essere congestionate dal traffico e agisce positivamente anche sulla rivitalizzazione di quei quartieri periferici che normalmente vengono svuotati a causa del pendolarismo lavorativo, che potranno quindi avere una nuova opportunità di vita e di condivisione tra vicini.

Raccolta differenziata

Se l’azienda adotta comportamenti virtuosi al suo interno, anche i lavoratori sono di conseguenza incentivati a essere più sostenibili al lavoro. La scelta di praticare la raccolta differenziata e di evitare lo spreco di plastica nelle aziende è un esempio di sostenibilità aziendale che contribuisce a rendere il mondo più green.

Per ridurre gli sprechi, l’azienda può anche decidere di adottare politiche paper-free, digitalizzando le pratiche, evitando di stampare documenti e rendendo più snelli i processi di archiviazione.

Un’altra azione che le aziende possono mettere in atto è il riciclo di vecchi toner, stampanti, pc e telefoni. Oggi esistono moltissimi centri di raccolta che riciclano le varie parti dei componenti tecnologici, dando loro nuova vita.

Mobilità green

Tra le idee per migliorare l’azienda in ottica ambientale suggeriamo la scelta di ottimizzare la mobilità dei lavoratori. Incentivare gli spostamenti da e per l’azienda utilizzando mezzi pubblici, il car sharing o la bici elettrica significa ridurre ulteriormente l’impatto dei trasporti sull’ambiente.

Un’altra opzione che incentiva la mobilità green è quella di scegliere per le flotte aziendali solamente auto elettriche o ibride, in grado di spostarsi limitando l’inquinamento atmosferico.

Utilizzo di energie rinnovabili

Un’azienda attenta alla propria sostenibilità è un’azienda che decide di installare impianti fotovoltaici per alimentare la propria struttura. Questo si tradurrebbe in un risparmio per l’impresa e in una riduzione dell’utilizzo di energia elettrica. Per incentivare questa tipologia di sostenibilità, anche la scelta di installare lampadine a led a risparmio energetico può portare le imprese ad una svolta green.

Evitare gli sprechi d’acqua

L’acqua è una risorsa fondamentale ed è importante non sprecarla. L’utilizzo di bottiglie in plastica per portare la propria acqua in ufficio contribuisce all’aumento dell’inquinamento ambientale.

La scelta di utilizzare degli erogatori di acqua permette all’azienda di offrire ai propri dipendenti acqua sicura, fresca e che non inquina l’ambiente.

Adottando degli erogatori di acqua si riduce la produzione e la dispersione di rifiuti plastici, oltre a contribuire alla salute dei lavoratori, che saranno più incentivati a reidratarsi durante la giornata.

Scegli i nostri erogatori per un uso sostenibile ed efficiente dell’acqua

Un uso efficiente dell’acqua permette di evitare gli sprechi sia a livello idrico sia a livello di produzione dei rifiuti. Grazie alle soluzioni proposte da Blu per gli erogatori aziendali, la possibilità di avere acqua personalizzata per la propria azienda è pressoché infinita.

Si può scegliere  di installare un erogatore di acqua nella zona di accoglienza per dare il benvenuto a visitatori e clienti oppure posizionarlo negli uffici, negli open space o nelle sale riunioni, contribuendo così al welfare aziendale. Una fonte di acqua sempre disponibile permetterà ai collaboratori di bere in modo comodo e più frequente, una piccola attenzione che sarà senza dubbio apprezzata e contribuirà virtuosamente anche al loro benessere!

Vuoi rendere più sostenibile la tua azienda?

Altri articoli

Potrebbero
interessarti anche...